Interventi

[vc_row top_margin=”none” el_position=”first”] [vc_column top_margin=”none”] [box_header title=”Video interventi” type=”h3″ bottom_border=”1″ top_margin=”none” el_position=”first”] [vc_column_text el_position=”last”]

Di seguito alcuni vedeo che mostrano le tecniche di intervento praticate presso il nostro studio.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Laparoscopia testicolo ritenuto

In questo video si vede la procedura per asportare un testicolo ritenuto all’interno dell’addome del cane in laparoscopia, quindi dopo aver preso visione dell’interno della cavità addominale e localizzato il testicolo, con la pinza lo si porta verso l’esterno dell’addome  si procede alla castrazione con invasività minima.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Estrazione corda ingerita

La lunghezza e la grandezza della corda ha reso necessario l’utilizzo della pinza rigida per l’estrazione del corpo estraneo che tuttavia risultava incastrato a livello intestinale. Per liberarla si è dovuti paratoria. intervenire con una piccola laparatomia. La corda era lunga 120 cm.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Gastropessi in laparoscopia

Intervento chirurgico di gastropessi eseguito in laparoscopia, in questo video si vede come dopo l’intervento chirurgico lo stomaco resta fissato alla parete, per evitare la torsione dello stomaco nei cani di taglia grande. L’intervento è stato eseguito in laparoscopia, quindi con invasività minima.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Endoscopia gatto bolo di pelo

Esame endoscopico di un gatto e rimozione tramite pinza da endoscopia di un grosso bolo di pelo che ostruiva il piloro, la valvola che separa lo stomaco dall’intestino.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Endoscopia duodeno

Endoscopia del tratto gastrointestinale di un cane. Con L’endoscopio flessibile, dopo aver ispezionato lo stomaco, si riesce a procedere nel primo tratto intestinale, per valutare il duodeno e la mucosa intestinale, qui se si rinvengono dei corpi estranei si possono rimuovere con una apposita pinza (quando possibile) ed effettuare dei lavaggi per eliminare le sostanze tossiche accumulate.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Asportazione tumore ovarico in laparoscopia

In questo video si vede la procedura, eseguita in laparoscopia, per asportare un tumore ovarico di una cagna.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Operazione di Broncoscopia

In questo video si vede un’endoscopia effettuata per verificare lo stato della trachea e dei bronchi di un cane ed escludere la presenza di corpi estranei a livello delle prime vie respiratorie con un endoscopio flessibile.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Estrazione molla con gastroscopio

Questo video è stato effettuato con endoscopio flessibile. Il cane in questione aveva mangiato una molla, e grazie all’endoscopio e a delle specifiche pinze da endoscopia siamo riusciti a rimuovere il corpo estraneo senza la necessità ti effettuare un intervento chirurgico.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Ovariectomia in laparoscopia

Video che illustra la procedura per la sterilizzazione chirurgica di una cagna in laparoscopia.
In questo video si vede l’ovaio del cane che è già stato fissato alla parete con un punto di sutura e con la pinza ENSEAL, un apposito strumento che cauterizza i vasi e taglia i tessuti allo stesso tempo, si effettua la sterilizzazione.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Resezione del palato molle

Video esplicativo, nel quale si vede l’intervento di correzione della sindrome brachicefala, nel quale si effettua l’accorciamento del palato molle, che, in alcune razze di cane come i bulldog e i carlini, a volte, essendo troppo lungo, causa delle difficoltà respiratorie. L’intervento viene effettuato con la pinza ULTRACISION, che permette il taglio senza il minimo sanguinamento e riduce l’edema ed il gonfiore dei tessuti.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Estrazione spiga dall’orecchio di un cane

Anche questo è un intervento eseguito utilizzando pinze da endoscopia inserite nel suppporto della telecamera. Alla fine dell’intervento l’ispezione evidenzia qualche lacerazione per cui provvediamo anche al lavaggio e disinfezione del condotto uditivo

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Intervento di asportazione di un semino dall’orecchio di un setter

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Estrazione di un corpo estraneo (guanto)

Il guanto era di grandi dimensioni, un guanto da lavoro, per cui dopo aver estratto i tre pezzi più grossi con l’utilizzo di pinze flessibili, si è reso necessario un piccolo intervento chirurgico per recuperare i pezzi che erano finiti nell’intestino

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

IL CALZINO

video eseguito in gastroscopia per la rimozione di un paio di calzini, che erano stati mangiati da una cucciola di Staffordshire Bullterrer di 8 mesi. Durante la gastroscopia sono stati rinvenuti, oltre ai calzini, anche 2 ciucci da bambino.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Intervento per rottura del legamento crociato

Intervento chirurgico per ripristinare la funzionalità del ginocchio. Vengono descritte tutte le varie fasi dell’intervento, dalla breccia chirurgica fino alla fissazione del distanziatore in titanio con placca e viti. Con questo intervento viene ripristinata la biomeccanica del ginocchio, grazie all’avanzamento craniale della cresta tibiale, in modo tale che il cane non abbia più dolore quando cammina o corre.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Gatto che ha ingerito 70 cm di spago alimentare

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

GASTROPESSI

La gastropessi è un intervento chirurgico con cui lo stomaco viene fissato alla parete addominale e in veterinaria è eseguita specialmente nei cani di grossa taglia onde scongiurare la torsione gastrica. Non tutti sanno che lo stomaco del cane all’interno della cavità addominale è libero per cui il cane saltando, rotolandosi, giocando, correndo potrebbe incorrere in questo problema che è associato a un tasso di mortalità del 30-40% circa nei cani. Ecco che lo stomaco, con questo intervento, viene “attaccato” all’addome così da evitare quello che prima abbiamo chiamato torsione gastrica

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Asportazione parte di pericardio

Video di un intervento chirurgico eseguito in toracoscopia per l’asportazione di una parte del pericardio di un cane breton, femmina, di 9 anni, affetta da tamponamento cardiaco, una condizione nella quale il pericardio, a seguito di forme tumorali o infiammatorie gravi, si riempie di sangue, impedendo il corretto funzionamento del cuore

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

STERILIZZAZIONE DI UN CANE IN LAPAROSCOPIA

A differenza delle sterilizzazioni dei gatti che come vedremo nel prossimo video avvengono esternamente nel caso dei cani l’intervento avviene totalmente all’interno della cavità addomimale.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

STERILIZZAZIONE GATTE IN LAPAROSCOPIA

In questo video viene mostrata la procedura di sterilizzazione di una gatta femmina con tecnica laparoscopica

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

ERNIA DIAFRAMMATICA

Un incidente automobilistico è stato causa di lesioni la più grave al diaframma. Con questo intervento ripariamo l’ernia creatasi dopo aver riposizionato gli organi nella cassa toracica

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

ENDOSCOPIA INTESTINO

Endoscopia di una porzione di intestino tenue moderatamente infiammato, con edema e ispessimento della mucosa e dei villi intestinali.

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

ENDOSCOPIA INTESTINO INFIAMMATO


In questo video viene eseguita un’endoscopia ad un cane che presentava frequenti episodi di vomito e diarrea. Nel video si vede come trraverso lo stomaco, il gastroscopio supera il piloro, la valvola che separa lo stomaco dall’intestino, arrivando al duodeno e all’intestino tenue.

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

Fissazione frattura tibia gatto

Intervento chirurgico di fissazione di una frattura di tibia e perone di una gatta europea, femmina di 3 anni a seguito di un trauma da investimento

[/vc_column_text] [/vc_column] [/vc_row] [vc_row top_margin=”none” el_position=”last”] [vc_column top_margin=”none” width=”1/2″] [vc_column_text el_position=”first last”]

ASPORTAZIONE CHIRURGICA DI FISTOLE PERIANALI

Asportazione chirurgica di fistole perianali, in una cagna femmina di 10 anni, data in affidamento da una regione del sud Italia ,
L’intervento è stato eseguito con l’ausilio di radiobisturi per ridure al minimo il sanguinamento intraoperatorio

[/vc_column_text] [/vc_column] [vc_column top_margin=”none” el_position=”last” width=”1/2″] [/vc_column] [/vc_row]

Leave a Reply